Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Un albero all’orizzonte

Natura

Eva Peddio

Poesia pubblicata il 16/12/2019 | 256 letture

Il tronco aggrappato alle radici sfida il tempo
Un ramo s inchina  spinto dal vento,
sfiora la terra, ne assorbe  il calore.
Stille lucenti d’acqua cadono   sulla sabbia
quando la luna  e le stelle ridono
sui nostri occhi rivolti all’insù.
Un altro ramo sfiora il cielo,
  sembra dare la mano a Dio
chiedendo misericordia
per le bruttezze di questo mondo.
Fra i due rami
Il mare, il volvolo incessante
che frange  l’onda dargento
quasi notturna.
E siamo ancora qui a chiedeci  il perché di Dio
di Allah e dell’uomo bianco e nero.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Eva PeddioPrecedente di Eva Peddio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Eva Peddio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

55 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: