Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Sognai cieli azzurri

Amore

massimo turbi

Poesia pubblicata il 13/10/2019 | 96 letture

sognai di essere un respiro
sussurrato dalle labbra
che mi baciarono
sotto a pioggia di voglie
quando mi rendesti una stella
ornata di bellezza da capogiro

mi saziarono le carezze
lambendo la parte tenera
bruciata dall’inquisizione
della rabbia nell’amarti
contro ogni razione
e contro ogni logica

sarai la mia parte mancante
dello spirito or incuieto
che anelerà la voglia
di averti addosso
come le radici alla terra
cercandoti ovunque tu sarai

tra cielo e mare

ti seguirò anche all’inferno
per dimorare nelle tue ombre della luce
e dormirò accanto all’amore
sognato da sempre
ancella mia dei desideri
più nascosti all’animo recondito
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di massimo turbiPrecedente di massimo turbi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

massimo turbi

massimo turbi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

69 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

massimo turbi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: