Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Oltre la luna

Introspezione

Luciana Latini

Poesia pubblicata il 07/08/2019 | 208 letture

Il tempo consuma ogni desiderio,
accantona la follia di qualche lustro fa
quando si vivevano giorni senza sera
infilati dentro crepuscoli d’argento.

Il tempo spinge ogni ruga dentro la pelle
attecchisce radici e assenze,
insinua malinconiche stelle su cieli di latta.

In punta di cuore fisso tetti e rondini
nella luce che grida alle nuvole rade,
sgrano le ore ricordando la luce di ieri
quando la curva rideva di premure
odorava di latte e mele cotte al forno
e quegli occhi senza polvere, mutavano cangianti.

Le storie narrate dalle fronde antiche
sono oramai sussurri remoti
smarginati nei larghi cuori.
Neanche le civette mordono il petto.
Regine della notte, gridano alla luna muta,
sentinella di ogni sogno.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Luciana LatiniPrecedente di Luciana Latini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Luciana Latini

Luciana Latini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Luciana Latini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: