Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




La nostra luna

Natura

Luciana Latini

Poesia pubblicata il 22/07/2019 | 304 letture

La mia luna muta
quella delle mille sere
asciugate dal vento,
soffiate via dalle stelle,
desiderate e sospese
tra scintille e luccichi.
La nostra luna quieta
mai mutevole
da quei mari calmi,
faccia imperturbabile
schiva di fragori.
La tua luna di poesia
morbida e narrante
i sensi incantati,
le attese d’amore,
le notti infinite.
La tua luna triste
vestita di rimpianti
ultimo sguardo di vita
ultimo grido di morte.
Aspetterò ancora
di stringere le tue
diafane mani di luna
in ascolto di storie
mai nuove
come ninna nanna
venuta da lontano.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Luciana LatiniPrecedente di Luciana Latini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Luciana Latini

Luciana Latini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

25 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Luciana Latini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: