Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il balcone

Amore

Giuseppe Mauro Maschiella

Poesia pubblicata il 29/05/2019 | 123 letture

Per quel che vedo
dal mio balcone,
m’assale una
cupa disperazione.
Quei due abbracciati
che passeggiano
sulla riva del fiume
potevamo essere io e tu,
ma insieme,
non passeggeremo mai più.
Vieni amore, passeggiamo
ancora almeno in
questa mia poesia.

Vieni, vieni a vedere quel
che da quassù io vedo,
dal mio balcone sulla collina
disperato e solo.
Troppi poveri e fame
troppe guerre e bombe
troppo pianto innocente,
dimenticata è una cruna
nessun cammello,
mentre i ricchi
invadono ogni cielo.
E tu povero amore,
dove sei mio tesoro?
La tua mancanza
per me è tremenda
e la vista dall’alto della
croce è ancor più orrenda.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe Mauro MaschiellaPrecedente di Giuseppe Mauro Maschiella >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giuseppe Mauro Maschiella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

26 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giuseppe Mauro Maschiella Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: