Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Mia

Introspezione

Erica DF

Poesia pubblicata il 17/02/2019 | 135 letture

Col respiro affannoso,
mi rigiro nel letto.
Mi distraggo dal libro,
guardo ansiosa il vuoto perso.
Sono sempre avvilita
da questa mia malinconia,
che mi bacia la pelle,
raffreddando le mura del cuore.
Questa vita così ingiusta,
ti toglie e ti dà,
si riscatta nel vento,
dimenticando chi è perso.
Povera me,
così adulta ed ingenua,
aspettavo che le campane suonassero
a cantare la mia vittoria
e che le stesse acclamassero
al traguardo del successo,
accompagnando per l’ultima volta
il rimbombo nel mio petto.
Ma se sperare ha rafforzato
il mio fragile modo di vivere,
la stessa vita
mi ha impedito di combattere,
gettando sul mio gracile corpo
innocui crisantemi.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Erica DFPrecedente di Erica DF >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Erica DF

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

23 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: