Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Centauro

Introspezione

armando mondin

Poesia pubblicata il 11/02/2019 | 273 letture

Dentro l’ essenza
di zoccoli portati
dal centauro
su erba fragile di primavera
stavo un giorno chiaro
della vita
dissetandomi di me
come narciso mai domo
mai genuflesso.
Ero nel nucleo atomico
d’ appartenenza
a tender braccia
poste come freccia
dentro due corpi in uno
nello specchio del mito.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di armando mondinPrecedente di armando mondin >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

armando mondin

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

63 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

armando mondin Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: