Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Guappo

Fantasia

Raffaele48

Poesia pubblicata il 19/01/2019 | 181 letture

Ehi tu spavaldo e senza idee,
lo sai che fai del male?
Lo sai che sei un vile?
Lo sai che la vita è unica?
E tu te la prendi
come fossi un Dio.

La tua mano ferma
non trema, non hai paura,
perche tu sei un vile
i tuoi occhi sono fermi, gelidi
la preda è tua.

No tu non sei malato
ma un criminale
ed io di te ho paura.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Raffaele48Precedente di Raffaele48 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Raffaele48

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

264 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: