Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Dopo l’amore... o prima

Erotismo

Cesare Moceo

Poesia pubblicata il 07/01/2019 | 39 letture

Restiamo avvinghiati cosí ignudi
nei nostri occhi languidi

col profumo dei capelli
che c’inebria la mente

il sapore degli umori
disteso sulla pelle

e le cosce incrociate sui ventri

E baci semplici e soavi
esplorano l’un l’altra le labbra

le guance e i colli

guarnendoli di saliva e di fiati
a donarci dolci parole

mentre le punte dei piedi
continuano a giocare tra loro

e le ginocchia strusciano
le intimitá per nulla appagate

intensificando in quella vicinanza
il desiderio di ricominciare
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Cesare MoceoPrecedente di Cesare Moceo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Cesare Moceo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

86 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cesare Moceo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: