Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Nascosti rilievi

Amore

Gianni Spada

Poesia pubblicata il 06/01/2019 | 93 letture

Quello che vedo
è un filo d’erba
di tanti colori

È un tramonto
coi rilievi d’incanto
o un albero
che dà frutti sotto la neve

Sarebbe fischiettare
il motivo di una vita
mentre chiudo gli occhi
in un momento di viaggio

Quello che vedo
sono le nuvole
che un bimbo
mi notasse passare

È un sogno
di pomeriggio terso
svelato
a braccia legate

Quel che vedo
sei tu in ogni istante
che mi cerchi
per sempre

È un quadro,
polvere in soffitta,
per secoli scordato
in mille stagioni

Sono le tue mani
che vorrebbero truccare
con uno stratagemma
i suoi nascosti rilievi
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Gianni SpadaPrecedente di Gianni Spada >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Gianni Spada

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

22 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: