Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Polvere di rose

Introspezione

armando mondin

Poesia pubblicata il 27/12/2018 | 308 letture

Lasciata cadere polvere rossa intinse
la mia anima nella nebbia fitta dov’era
fino a colorare vasta parte di tutto.

Sentivo voci dentro le vene
nei meandri dei pensieri e non so
dove ancora più.

Il profumo era intenso dilagante conosciuto
ma oltre ancora in quel tempo così improvviso
multiforme sovrumano.

Non so che dissi e a chi fino a quando
implorai di non farmi così.

Uccidere un giardino di rose rosse non
valeva la pena per me.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di armando mondinPrecedente di armando mondin >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

armando mondin

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

63 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

armando mondin Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: