Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Er Panettone

Dialettali

Gabriella Giusti

Poesia pubblicata il 28/11/2018 | 39 letture

Natale che bella festa,
quante emozioni,
sensazioni intense,
luci scintillanti meravijiose,
tavole imbandite
de cibi boni.
Alla fine der cenone,
un dolce ce vole.
Ecco er panettone,
goduria sopraffina.
E’ difficile la scerta della fetta,
c’è quello classico c’ò l’uvetta
li canditi profumati.
Er cuppolone c’ò er cioccolato
nà vera goduria pe er palato.
Nun parlamo
de quello farcito c’ò a crema de cacao,
o c’ò la crema de nocciola,
allo champagne,
alla crema de limone.
Che dilemma la scerta,
sono boni tutti quanti.
Mò nun so quello che devo magnà.
Sai che faccio...
Li assaggio uno pe vorta,
poi ve dico,
quello che è er mio preferito.
Me so fatto n’a scorpacciata
de panettoni
che boni,
mò me bevo
lo spumante,
c’e vole.
Brindo alla salute vostra,
con allegria,
che Natale è
se er panettone
nun c’è.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Gabriella GiustiPrecedente di Gabriella Giusti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Gabriella Giusti

Gabriella Giusti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Gabriella Giusti Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: