Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il tempo consuma

Riflessioni

Carmine Avagliano

Poesia pubblicata il 18/10/2018 | 71 letture

Lento o veloce
macchinoso o fluido
il tempo inesorabile
consuma i giorni miei
e quando finiranno
sarà la terra a cibarsi di me.
Allora avvertirai
la mia essenza
nell’aria d’estate
che calda ti sfiorerà
nel profumo amaro
della terra bagnata
dalle gocce di pioggia.
Sarò nel vento
che attraverserà i capelli
e alle tue orecchie
sussurrerà il mio nome.
Sarò nelle lacrime
che inevitabilmente
ti capiterà di versare
ad ogni rinnovato dolore.
Sarò nel ricordo di un bacio
o in quella voce
che ti sembrerà di udire
ed invece è solo il brusìo
delle foglie mosse dal vento.
Sarò nella luce del mattino
che al mio posto
guiderà i tuoi passi.
Sarò sempre con te
se lo vorrai
lì nel caldo cuore
dove mi tieni adesso
anche quando
finiti i miei giorni volerò là
tra le bianche e morbidose nuvole.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Carmine AvaglianoPrecedente di Carmine Avagliano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Carmine Avagliano

Carmine Avagliano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

34 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Carmine Avagliano Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: