Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




L’ultimo lamento

Uomini

Cesare Moceo

Poesia pubblicata il 14/10/2018 | 88 letture

Ogni ricordo diverrá un fiore
sentii dire a qualcuno

tra le reminiscenze d’adolescenza
nell’umiltá della mia miseria

quando poi nella gioventú

arrivó l’etá giusta
per preparare i sogni

e pensare di far divenir felicitá
ogni dolore immenso

E la giovinezza col tempo
s’é fatta maturitá e dopo vecchiaia

attento alla bruma mi ripeto
può celare ciò che l’occhio non vede

e cosí i ricordi non sono piu’
fiori profumati da odorare

ma solo commozioni di coincidenze
che donano altre commozioni

e insegnano la felicitá di quel dolore
che porta all’ultimo lamento
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Cesare Moceo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Cesare Moceo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

74 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cesare Moceo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: