Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Onde

Amore

M Giulia Di Marzio

Poesia pubblicata il 02/10/2018 | 107 letture

Onda dopo onda
sulla sabbia bollente
si infrangevano,
con costanza e regolarità,
ribelli ma ordinate,
come i suoi capelli.

Erano color smeraldo,
spumeggianti e vivaci,
come i suoi occhi.

Mi invitavano ad andare con loro
a seguirle,
con la loro gentilezza e spensieratezza.
Come i suoi sorrisi.

Era così diverso da me,
così libero.
Come il mare,
incontentabile,
senza limiti.

Mutevole.

In un attimo,
da dolce culla si trasformava,
un’orribile trappola diventava
ad eterno dolore ti conduceva.

Indomabile e spaventoso,
crudele e straziante,
come il mio spirito.

Buio e tempestoso,
sa diventare il mare.
Come i miei occhi.

Scompiglia i capelli col suo vento
forte e deciso
trasportatore,
distruttore.

Il mare era come noi.
Eravamo così simili,
formati di una cosa sola.
Eppure così diversi.
Così opposti.

Eppure ci amavamo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di M Giulia Di Marzio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

M Giulia Di Marzio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti: