Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Narrata fu la favola

Sociale

Rosaria Catania

Poesia pubblicata il 31/08/2018 | 134 letture

In una notte d’estate
il tempo fu già fatto

fra malva e rose
lo schianto e poi il silenzio

eri un volto triste
nebulosa in una tremula luce

un amore non corrisposto
spreme la memoria in tormento

la striscia dei calli bianchi
si spianò davanti a te

leggera fu la dipartita
te ne sei andata in una notte d’estate

quel ramo inconscio
di quella foglia appassita

e sul palmo della mano
rimase quel raro anello

fiammeggiavano gli occhi
in quell’abito bianco sontuoso e accattivante

in un riflesso di fondo
divenne rosso smorzato

e su quel getto bianco
finì la tua nebbia

e gli occhi si addormentarono

Nota dell'autore:

«A Lady Diana
M. 31 8 1999
Incidente in Francia
Sul Ponte De L’Almà
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosaria CataniaPrecedente di Rosaria Catania >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Rosaria Catania

Rosaria Catania

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

179 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosaria Catania Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: