Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Stuolo di anime

Ribellione

Gaetano De Rosa

Poesia pubblicata il 05/07/2018 | 225 letture

Vibra col fruscio poderoso
l’ululante gemito all’aria
da nord che vien sbraitando
il mesterioso orso che respira
irrita nel giorno d’agosto
portando nuvole dall’altrove
qui nell’abitato posto a difesa
del suo stuolo di anime
lasciate all’apice del punto
a mitigar nel silenzio ogni offesa.
Parlano di salvare il mondo
gli artefici paladini del progresso
i nuovi speculatori dai falsi sorrisi
i presidenti accredidati presso
le più autorevoli istituzioni o enti,
sono loro i laici potenti
autori, deflagatori e colpevoli
del marcio inquinante le strade
ombrose dei via vai di gente
umile e paga se avesse
un tozzo di pane fiducioso
e non la collera eversiva
dello sbando imperioso.
Un giorno inizierà la rivolta
scenderanno in piazza e nelle vie
i veri fautori delle libertà
antiaristocratiche e papullose
lontano dagli intrighi di palazzo
a voce alta austera dalla parte
debole del popolo affranto
archiviato come un dossier
di documenti anonimi
e manomessi, i giudici
servi caritatevoli del giusto
sapranno non mentire
non corrompersi nel vuoto
di disdicevoli discolpe
faranno a spada tonda
il lor mestiere con spirito devoto
alla giustizia aperta
sicura barca nel mare
del porto sicuro infine
alla traversata peregrina,
e tutti i signori benvenuti
allo spartiacque di arroganza
a meditare i vicoli solitari
della vita con sguardo d’auspicio
e di speranza.
I preti quelli santi
mandati dal Supremo Cielo
a questa terra arida
e brulla sapranno pregar
forte dalla gola, miserabile
anch’essa, parole chiare di verità
condivisa dal prossimo pensiero
dispari già nato perchè
fa quello che dice
e dice quello che fa
non compromettendo i comandamenti
scritti e tutto l’altro udito
nel secolo di prim’anno ad oggi
oltre duemila anni di sperperi
votivi e lacrime infinite
di coraggio unto di manie
ora pregate tutti, preghiamo!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Gaetano De RosaPrecedente di Gaetano De Rosa >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Gaetano De Rosa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

198 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: