Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Onda anomala

Natura

Stefana Pieretti

Poesia pubblicata il 20/06/2018 | 106 letture

Onde increspate
dipinte di sole
accarezzan gioiose cuscini di sabbia
sussurran conchiglie al bacio dell’onda ...

Ma il moto sereno
improvviso s’adira
rabbioso a balzi come centrifuga s’alza
muggisce
schiaffeggia
mi galoppa sul viso.

Da zuppi capelli
scendon ciglia di schiuma
ed urlante maroso
su madida spiaggia
preda ogni cosa.

Borsa, vestiti,
cellulare ed occhiali
nel suo ventre si porta
tutto ingoia
sparisce lontano

poi
calmo ritorna
si fa carezza l’onda.

Ed ora immagino
una strana conchiglia brillare
era d’argento il suo colore.

E ti vedo
mio cellulare
adagiato nel profondo mare
vezzoso tra rossi coralli
a far invidia
alla vicina conchiglia ...

Mentre
tra perle d’acqua e profumi salsi
dipingi l’onda di cari ricordi ...

Nota dell'autore:

«Bordighera 2008 primo giorno di mare, un ricordo indelebile ... Non vedevo il mare da anni. Estasiata perdevo lo sguardo in quell’azzurro terso quasi splendente, come il cielo che vi si rifletteva e all’improvviso ...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefana PierettiPrecedente di Stefana Pieretti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefana Pieretti

Stefana Pieretti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

38 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefana Pieretti Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: