Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Poeta inutile

Impressioni

Lucia Zappalą

Poesia pubblicata il 23/05/2018 | 204 letture

Dopo un po’ non seppi
pił scrivere.
Mi rivolsi alla Montblanc
e mi versņ il pił bollente degli elisir
ne presi a sazietą
ma vidi nella tazza
solo un’anima riflessa.

Mancavano gli accenti,
le virgole
e rimasi legata
fra lenzuola stanche
e prigioniera
sotto coperte confuse.

Fece di tutto per compiacermi
ma io mi disperavo.
Non trovavo le metafore
per saltare sulle corolle,
la similitudine
per regalare petali
chiamati sogni.
Volevo indietro
le mie parole sdrucciole
e di nuovo cantar qualcosa.

Esiste un posto
dove poterle comprare?
Nelle vetrine sono esposti
solo scarpe, vestiti e borse.

La mia testa č vuota
e sono poeta inutile.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Lucia ZappaląPrecedente di Lucia Zappalą >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne č vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Lucia Zappalą

Lucia Zappalą

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La pił letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Lucia Zappalą Leggi la biografia di questo autore!




Poesie pił recenti: