Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Quell’unità duale

Amore

lentini gaetano

Poesia pubblicata il 19/05/2018 | 381 letture

I peccati sono
debolezze umane, non si
possono ignorare; forse non
c’è l’anima come gli animali?
Quell’autocontrollo si deve
coltivare.

Tutto questo
mi fa paura, il matrimonio
non si può vivere mai come
un’avventura; se è solamente
temporaneo, non è quello di
Dio fatto uomo!

L’uomo che si vuole
fondere, dalle tentazioni non
si deve far confondere; quella
nuova famiglia che spezza con
il passato, è il futuro concreto
dell’innamorato.

C’è la soavità
dei nuovi orizzonti, si chiude
pure con i parenti; è solo una
vera nuvola bianca, quei legami
restano sempre ... se l’uomo
non si stanca?

Quel linguaggio
nuziale è per esprimere la
relazione, non è un incontro
passeggero; in quella unità
duale, regge tutta la Sua
Rivelazione.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di lentini gaetanoPrecedente di lentini gaetano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

lentini gaetano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

235 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: