Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Sono di razza i cavalieri?

Ribellione

lentini gaetano

Poesia pubblicata il 14/05/2018 | 126 letture

Memore di un
tempo non tanto lontano,
non si riesce più a veder la
nascita di un governo che fa
esaltare il consenso del
cittadino.

La campagna
elettorale si manifestò molto
complessa, non di breve durata è
la comunanza; devono porsi solo
per il bene comune, che sono i
veri diritti umani.

Il fallimento della
politica non l’ho mai pensato,
nella razionalità è la via d’uscita;
con sacrificio ... e senza pretese,
l’uomo generoso si può donare
al paese!

Se sono di razza i
cavalieri, quel dibattito politico
per costruire va bene; dedicando
il loro tempo alla politica come una
missione, è l’esempio dell’uomo
perbene.

Con grossi
stipendi e vitalizi acquisiti, fanno
solo riflettere i loro sacrifici; che si
confrontano sui temi e problemi più
vari, però senza filo spinato e mine
antiuomo.

Pronosticato
ormai da tutti gli osservatori,
la luce di quelle stelle lasciano a
desiderare; si è capita la protesta,
l’hanno impersonata ... ma ora
basta!

Se vogliamo
avere con l’Europa una buona
influenza, bisogna farlo con tanta
lungimiranza; per garantirci la pace
senza violenza, che non è mai
sudditanza.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di lentini gaetanoPrecedente di lentini gaetano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

lentini gaetano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

227 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: