Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ho fallito

Comicita'

Beniamino Strani

Poesia pubblicata il 26/04/2018 | 572 letture

A rimanere ci ho provato,
ma costernato,
giungo a dire che ho fallito.
Quell’amico è risentito,
quell’altro si è incazzato,
e io son rimasto senza amici
e senza fiato.
Non ho niente da dire,
niente da offrire,
ma bevo vino e sto tranquillo,
che se domani voglio ridere,
basta essere un po’ brillo.
Tranquillo è una parola grossa,
non ho più neanche una mossa,
e manco l’amore,
che neanche ci penso,
che quello che mi circonda
o non c’è
o è troppo melenso.
Ma tanto cambio terreno,
che questo di ora
è solo un grande freno.
E a frenare muori lo stesso,
e allora che serve?
Accelera e goditi l’impatto.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Beniamino StraniPrecedente di Beniamino Strani >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Beniamino Strani

Beniamino Strani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

22 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Beniamino Strani Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: