Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Destino

Riflessioni

Patrizia Cosenza

Poesia pubblicata il 23/04/2018 | 233 letture

Voglio restare sola con te, e capire
il tuo rancore doloroso e ostile
cosa ti ho fatto? Non ti ho ingannato
in nessun modo truffato
resto affranta nell’attesa
di un tuo segno oppure sentenza
ho bisogno di un attimo di tregua
calma senza affanno.

Mi siedo e tu ancora vicino a me
dimmi qualcosa questo
tuo silenzio innervosisce mi rende impotente
l’insonnia mi procura
del tuo non bene e potenza superiore
del tuo scartarmi secondo leggi immutabili
ad ogni costo ad ogni margine di vita.

Sento vibrare nell’aria echi
che non mi danno pace
io sono qui con te
parlami dimmi qualcosa
oh mio destino amaro
di imbrogli che non so
di sconfitte incertezze e vittorie
inutili che non ho mai cercato nella mia sorte.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Patrizia CosenzaPrecedente di Patrizia Cosenza >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Patrizia Cosenza

Patrizia Cosenza

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

157 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Patrizia Cosenza Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: