Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Creatrice d’incantesimi

Introspezione

Antonella Cimaglia

Poesia pubblicata il 31/03/2018 | 245 letture

Inventami una potente pozione,
che possa regalarmi un’ emozione,
che possa dare a questi versi l’ispirazione.

Fammi volare anche senza vento,
come un aquilone.
Evoca se necessario le forze della natura,
e toglimi di dosso questa paura.

Chiedimi i miei più reconditi desideri,
i miei sogni, quelli veri.
Vorrei realizzarli tutti e non vederli
da questa vita distrutti.

A mezzanotte, con la luna nuova,
mettimi alla prova.
Celebra attentamente il rituale,
tramandatoci fin dall’antichità,
ripetilo tre volte in modo sensuale,
parole dettate dalla volontà.

Dimmi quello che devo fare,
per non farmi più del male.
Il mio cuore è stanco,
non come a scuola quando da bambina
mi nascondevo sotto il banco...

Dammi la formula segreta,
per la felicità...
non solo a metà!

Energia, fascino e mistero,
La magia esiste davvero?
Non prevedermi il futuro,
quello no, non voglio saperlo. Giuro.

Candele, erbe, aromi...
Ti dirò i nomi dei miei gnomi.
È tutto così fiabesco,
dipingimi un affresco.

Io ora esco, scendo per strada,
tante battaglie mi aspettano.
Comunque vada.

Ti ho chiesto su tutti di darmi il coraggio,
come Napoleone il 5 di maggio.
Dappertutto profumo d’incenso,
e Svelami poi se questa vita ha un senso.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonella CimagliaPrecedente di Antonella Cimaglia >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Antonella Cimaglia

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Airbag

Pubblica in…




Poesie più recenti: