Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ci sei

Amore

u cuntadin

Poesia pubblicata il 28/03/2018 | 2147 letture

Ci sei?
Quante volte
ti ho chiesto
ci sei?

Ricordo la prima volta
quando ti ho abbracciata
avevi i capelli color mirtillo al vento
un rosa delicato sulle labbra dipingeva
di pesca il tuo volto
in un profumo presentato
si ci sono.

Eri lì
innanzi a me
e non eri un sogno
eri semplicemente il
ci sei
di un Paradiso materializzato
nelle vesti di un miracolo avverato.

Oh ci sei
quanto eri bella
quanto vera eri con quell’abito
nuda da ogni peccato
ed eri libera di allattare dai tuoi seni
un me affamato.

Un me
che hai trovato in un pescheto in fiore
e con il tuo
si ci sono
mi hai nutrito nell’infinita mensa del tuo corpo
con la tua anima che aromatizzava
ogni cellula del mio cuore.

Un si ci sono
che mi ha cambiato
da lupo mannaro
destinato agli inferi in un lembo dimenticato
ad orso abbandonato
al pianto di un provato amore.

Un si
ci sono
e non era fatto
di solo parole.

Un si
ci sono
modellato dal tuo cuore
che ha spazzato via la mia solitudine
anche quando il sole
al calar del buio muore.

Un si ci sono
che mi prese per mano
e mi accompagnò

da figliol prodigo a ospite d’onore
nella tua capanna d’amore.


dove il ci sei
eri tu
mio perduto ... amore.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di u cuntadinPrecedente di u cuntadin >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

u cuntadin

u cuntadin

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

21 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

u cuntadin Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: