Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Musa

Riflessioni

Giuseppe Zingale

Poesia pubblicata il 26/03/2018 | 329 letture

Astenere gli sguardi dal tuo bel volto fa oscurare il Cielo
io ripongo le mie poche risorse nel tuo caldo giaciglio.
Sei la musa dei miei dolci inverni,
il viatico dei miei giovani sentimenti.
Pura come acqua di sorgiva lavi le mie colpe e armonizzi le parole
io intriso della brezza del tuo corpo rinasco come Primavera
e nella gioia della nostra complicità si esprime la passione.
L’accondiscendeza che tu mostri mi regala sempre un nuovo spunto di riflessione
anteporre la mia sorte al tuo amore è un esercizio di religione.
Un velo di mestizia si insinua vago quando conservo i tuoi ricordi
veri mentori per i miei canti e accordi.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe ZingalePrecedente di Giuseppe Zingale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giuseppe Zingale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

41 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: