Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Cinquecento

Natura

FrancescoCau 47

Poesia pubblicata il 20/03/2018 | 204 letture

Cinquecento
Scosse in ventiquattro ore
La terra trema oramai non c’è speranza,
per colpa delle nevi... non arriva l’ambulanza.
Manca la corrente per riscaldare
questa povera gente
per questo tempo impertinente.
Non bastava il dramma
perché Dio non ferma la natura?
Fame freddo e fame
non c’è pace neppure per il bestiame.
Ma di scrivere per loro
non mi arrendo e pregando mi consolo.
Potessi essere d’aiuto
sarebbe un bel contributo.
Ma là lontano da loro
non posso essere presente
per dare una mano alla povera gente.
Potremmo ospitare due persone
questo lo faremmo col cuore
fino alla conclusione
di questo grande dolore.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di FrancescoCau 47Precedente di FrancescoCau 47 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

FrancescoCau 47

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

30 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

FrancescoCau 47 Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: