Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Baci casti

Amore

FrancescoCau 47

Poesia pubblicata il 16/03/2018 | 232 letture

Non sembra neanche vero
oggi per te sono straniero,
eppure ti penso
oggi come ieri.
Al tuo sguardo attento
al nero inverno dei tuoi capelli,
il fuoco dei nostri pochi inverni,
passati inermi
mentre tu piangevi.
Penso al tuo profumo tra le lenzuola
dove scivolando bello a posta!
le nostre gambe intrecciate
come tronchi di ginepro
in un’unica cosa.
I tuoi baci casti
tu dicevi così mi piaci.
Oggi cammini senza voltarti e taci
intanto cadono le foglie dai lecci
ricoprono i ginepri
le lor radici e i loro intrecci.
Sono rimasto in attesa
Immobile come una pietra
ma tu sei offesa.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di FrancescoCau 47Precedente di FrancescoCau 47 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

FrancescoCau 47

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

30 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

FrancescoCau 47 Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: