Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il disprezzo

Impressioni

lentini gaetano

Poesia pubblicata il 26/02/2018 | 246 letture

Penso a quei
carcerati, che li portano
all’aria aperta con mani e
piedi legati; c’è tristezza
dell’evento, non è un bel
momento.

In queste
lontane isole si vede lo
squallore, uomini trattati
come animali; per la loro
sopravvivenza, fanno la
danza.

Si aiutano
pure con i rumori delle
loro catene, portavano un
ritmo come se ballassero il
mirengue con sorrisini di
piacere.

Nell’attesa,
vedono solo una speranza
confusa; sentono voci che
salgono dal fondo del mare,
le danno coraggio un invito
a lottare.

Di queste
tante restrizioni, c’è solo
accanimento nel loro agire;
non capiscono il senso, non
sono spiegabili questo è il
loro tormento.

In una logica
punitiva, la giustizia ha dato
la giusta pena; sono nell’isola
per scontare ... i loro imbrogli,
perché c’è disprezzo nei loro
confronti?
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di lentini gaetanoPrecedente di lentini gaetano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

lentini gaetano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

229 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: