Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ammazzatempo

Riflessioni

marco vallefuoco

Poesia pubblicata il 31/01/2018 | 361 letture

Tempo che... si cerca di ammazzare,
ma poi alla fine è sempre lui che ammazza noi.

Tempo che ci fa andare avanti,
ma poi inesorabile ci raggiunge.
Tempo che non ha mai tempo di fermarsi,
nemmeno per un istante.
Nemmeno per un caffè.
Tempo,
va così veloce che nemmeno lo vedi,
appena uno sguardo... ed è già passato.
Tempo che distrugge e tempo che guarisce,
il tempo che fa dimenticare...

Tempo che cambia,
...quando piove o c’è il sole.
Il tempo dei temporali,
il tempo che si odia,
quello che si ha voglia di far passare in fretta,
e quello che si spera non passi mai.

Tempo che si imprigiona in un quadrante,
e il tempo costante.
Universale.
Tempo che... non è mai abbastanza.
A volte è troppo,
altre volte è troppo poco,
che ore sono? è presto,
è tardi,
fa freddo ...o fa caldo,
tempo che è già estate,
e il tempo che è di nuovo inverno!

Tempo di pace,
tempo di guerra.
Tempo d’attesa,
e tempo di cambiamenti,
tempo di crisi e tempo di riscatto.
Tempo che va a rilento,
scandito da imperativi rintocchi
echeggianti nella notte.

Tempo di domande e di risposte.
Tempo di agire.
Tempo tempo... tempo.
Si cerca di ammazzare il tempo,
ma poi è sempre il tempo che ammazza noi.

Nota dell'autore:

«ammazzatempo-© 2011- by arkom freeflight»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di marco vallefuoco >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

marco vallefuoco

marco vallefuoco

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

marco vallefuoco Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: