Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Come una roccia secolare

Amore

Adele Boccabella

Poesia pubblicata il 30/01/2018 | 571 letture

Insorgere da una brama
già tralasciata
e godere l’utopia della realtà.
Trasporto...
donar letizia
a chi del supplizio e’ catturato,
incitare il ciglio e
aleggiar devozioni
per donarle a l’idolo.
L’amore
ti pone al compito
e vaghi senza cune,
su rocce taglienti
che torturano i piedi...
inflessibile avanzi
su lungo le rocce
senza mai indugiare!
Mielata segreta e
franchigia di vagare,
calore è fantasticheria.
E l’indulgenza,
mostrarsi tenaci in due è estro.
Urtar le ciglia
addizionata
per far sparire l’afflizione,
affrontar
cipigli nitidi che fermano.
Nel modo in cui una roccia antica e nobile
che spunta oltretutto il resto...
non si valuta oltre le ere,
infinite e profonde le sue radici...
veterane e ancora vigorosi
le sue chiome che gli empirei lambiscono,
laddove la brama vive.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Adele BoccabellaPrecedente di Adele Boccabella >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Adele Boccabella

Adele Boccabella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

128 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Adele Boccabella Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: