Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




L’ultima preghiera

Riflessioni

RitaLM

Poesia pubblicata il 16/01/2018 | 194 letture

Nessun suono di tromba
nessuno a liberare il mondo
solo un frastuono dal cielo
di fulmini e di piombo.
Le stelle non splendono più
e il fuoco accartoccia i sogni
nulla ormai si alza
con la nebbia all’orizzonte.
Ognuno conserva nel petto
il suo dolore
e lascia andare il pianto
che semina la fine.
Nulla ha imparato l’uomo!
Guerra e potere
antichi come il mare
dalla valle ai monti
mettono in trono
un dio crudele
che pace non vuole.
Inchiodato alla trave
della storia
l’uomo mai comprende
e non vuole capire
che potere e denaro
non fruttano la pace
ma solo campi aridi
fiori di pietra
e i pianti delle nuove madri.
Date alla terra
un’altra musica da suonare
dateci un altro canto
da intonare
che sappia colorare la vita
e scaldare i cuori.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di RitaLMPrecedente di RitaLM >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

RitaLM

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: