Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Dopo l’im- pensiero di Nizza sull’asfalto

Cronaca

giampietro corvi c

Poesia pubblicata il 09/01/2018 | 359 letture

Nel nome di un assurdo dio dell’assenza
aspergi orrore dagli occhi alla necro.
Hai risvegliato il mio odio riposto
orgoglioso con la morte nel ghigno
a fronte una lista gridare vendetta.

Sull’asfalto hanno spezzato un orsetto
aggrappato alla piccola mano scoperta
dal telo. Ed io, pantofolaio cristiano
sfondato su un antico divano, osservo
metà di un sorriso di bimba dove, pietà
le macerie, hanno negato altro scempio.

Non sono trascorsi cinque minuti
da che si è mostrato l’odio nascosto.
Pesa e mi soffoca, devo reagire
o mi uccide ancor prima di stupirmi.

Ti grido perciò il resto di un -perche?- nel nome
del Dio dell’attesa, per essere Verbo (1) anche domani.

Nota dell'autore:

«*Pensiero più Parola
14/7/2016
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di giampietro corvi cPrecedente di giampietro corvi c >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

giampietro corvi c

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

24 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

giampietro corvi c Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: