Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Chi ha tempo, non aspetti

gabriele vacca

Poesia pubblicata il 22/11/2017 | 225 letture

Mentre supino giaccio
sul verdeggiante prato
ozioso e spensierato
guardo
il veleggiar delle nubi
che incuranti del tempo
vanno
da un orizzonte all’altro:
e nel frattempo penso
che ancora tante nubi
passeranno:
seguo l’evoluzione
del tragitto che fanno
nello spazio infinito
con il preciso intento
di appagar la natura:
ed io, restando inerte
mi sto rendendo conto
di quanto sterile sia
il dolce non far niente:
rimango un po' turbato
ma sono più che convinto
che all’ombra del castagno
mi riposo le palle
ma perdo tempo e guadagno
e che guardando lassù
il tempo che è passato
non tornerà mai più.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di gabriele vaccaPrecedente di gabriele vacca >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

gabriele vacca

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

21 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

gabriele vacca Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: