Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Liberi

Beniamino Strani

Poesia pubblicata il 31/10/2017 | 233 letture

Liberi di muoversi
un metro più in là,
tra la Luna
e una metropoli d’argento,
e ritrovarsi poi davanti
al solito cemento.
Siamo liberi di arrampicarci
sin dove si vedono le foglie,
che a fitti rami di oscurità
i nostri occhi vengono chiusi.
Siamo stati liberi un giorno,
quando mi portasti
a vedere il mare.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Beniamino StraniPrecedente di Beniamino Strani >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Beniamino Strani

Beniamino Strani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

21 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Beniamino Strani Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: