Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ambrosia

Eva Peddio

Poesia pubblicata il 30/10/2017 | 215 letture

Esplode la mina vagante
di amore sognato.
Catturo le schegge
fra spazi aperti
di vigne dipinte di giallo .
Canta per me
un merlo stonato,
mangia un grappolo
d’uva dimenticato .

Mi nutre d’ambrosia.
Lo nutro d’ambrosia.

Parole d’amore,
amplessi, sguardi e
carezze .

Sentieri percorsi
fra mille profumi di bosco,
ringrazio un dio
che nemmeno conosco.

Lo stesso che prende
e che dà senza pietà.

Alla sera litigi di piedi
fra coltri bagnate d’amore
per non cedere
al giorno che muore.

E nel tempo
aurore nascenti
torcigliano un raggio di luce
cingendo di buono
gli amanti e le menti.

E oggi godiamo
un dipinto recente
bagnato del rosso amaranto
d’un cuore
che batte splendente
senza rimpianto.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Eva PeddioPrecedente di Eva Peddio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Eva Peddio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

30 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: