Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




C fridd si manc tù

Dialettali

Raffaele48

Poesia pubblicata il 12/10/2017 | 37 letture

È viern stu cepp nfus
ca manc piglje pece,
stu liett nfus ca manc da calor,
aro te gir gir
tutt me port à te,
viern c fridd me daje
ma nun e colpa toje,
e pur chistu core,
ca s’è chius dint a sti quatt pret
ca manc calor me dà
si ce manc tù,
è nott e manc vec stu mument,
me dice torn subbit,
ma stu subbit, addò stà,
e tuorn ch’è matin
nprufamat e chin e vas
ca nfaccje se veren
sul pe me fa suffrì.
Comm vurria turnà criatur,
quand l’ammor pe me era nu suonn,
è chillu suonn ire sul tù mammà.
Oh mamma mje
pecche?
Me l’é mbarat stammor
ca fa sul mal
e mai nu poc
ca facess bene,
che fridd pe sti carn
ca manc na jurnat è sol
pò scarffà.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Raffaele48 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Raffaele48

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

220 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: