Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Con mia costernazione

Impressioni

Vito Rizzuto

Poesia pubblicata il 27/08/2017 | 258 letture

Penso a chi giace degente ammalato
troppo doglioso ed addolorato

dalla qual vita assopisce esaurendo
tanto da renderne il male opprimente,
penso a chi sta tribolando piangendo
senza più fiato, senza più un reagente.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Vito RizzutoPrecedente di Vito Rizzuto >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Vito Rizzuto

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Vito Rizzuto Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: