Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Lento veleno

Sociale

Anna Rossi

Poesia pubblicata il 03/04/2017 | 888 letture

Presto
fai presto, entra,
annebbiami la vista
perché non veda.
Stordiscimi perché non senta...
Sollevami nell'etere
per sentirmi più leggera.
Veleno che lento
ti fai strada
e bruci le viscere
e la mente.
Come un fiume inquinato
attraversi le vene
e distruggi ad ogni passo
la dignità...
E se intorno
giudicano e indifferenti
vanno oltre, schifati,
non te ne importare
perché sei della mia vita
aguzzino e salvatore.

Nota dell'autore:

«L'illusione di chi spesso si rifugia in abitudini sbagliate per superare gli ostacoli della vita, distruggendosi lentamente... purtroppo una piaga sociale...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Anna RossiPrecedente di Anna Rossi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Anna Rossi

Anna Rossi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

40 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Anna Rossi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: