Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Autunno

Riflessioni

Mura Roberto

Poesia pubblicata il 02/12/2016 | 662 letture

Immemore non sento più il pianto del mio vento,
né odore di campagna,
o di lumache da scovare.
Un'eco di foglie fatiscenti rimbomba in quest’aria di un dicembre
Lunare,
fino a questo mare,
che non è il mio.
Cammino l’autunno, vivo un nuovo cielo,
come bagaglio una ghirba di ricordi,
da cui bere.

Nota dell'autore:

«il colore, e sapore di ciò che mai più sarà, si conserva in noi,
è un bagaglio a cui attingere sognando al passato ma pensando al futuro.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Mura Roberto
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Mura Roberto

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti: