Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Cuor zingaro

Impressioni

Alma Gjini

Poesia pubblicata il 22/09/2016 | 1346 letture

Dove ti trovo cuor zingaro,
che taci ammutolito
intrappolato tra i rami del tempo
che passa lento nelle calure,
tamponando il dolore
come un soffio sulle ciglia,
scolpendo i ricordi sulla pelle
e rigando il volto, assopito di pianto?

Oh, svolazzo tra i tuoi sentir,
come un fruscio tra le fronde
che insegue impronte d'un cerbiatto,
disperso tra le criniere,
con l'anima intaccata
ma sensi sepolti
In mezzo al guscio silenzioso
della spietata ragione!

Come fai a cercar nuova luce
in mezzo a vecchi richiami?
A cantar con voce che riecheggia
sepolta tra rimpianti, delusa dai sogni
alla ricerca d'un vento che spazzi via le nubi
e trasformi la tempesta in una dolce quiete?

Dove ti trovo cuor zingaro
che t' incespichi e riannodi ricordi,
immagini, attimi e volti
e anneghi nell'attesa d'un'ombra
sul ciglio della strada,
e poi risali sulla prua, d'aria t'inebri
con il vento che fruscia
ma alla porta non bussa?

Oh, svolazzo tra il tuo sentir
sbiadiscono anche le memorie,
vagando seduta sullo stesso scoglio
come sui solchi senza metà
in cerca di libertà

straripante d'anima...
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alma GjiniPrecedente di Alma Gjini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Alma Gjini

Alma Gjini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Alma Gjini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: