Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Donna

Donne

Daniela Dessì

Poesia pubblicata il 30/08/2016 | 976 letture

Pugnalata di spalle
conosci le offese più ignobili,
non più illesa l'anima subisce vergognose torture,
flagellata ti senti come Cristo in croce
la vita equivale alla morte.

Si scagliano pietre,
lapidazione non ammette perdono
l'espiazione del male non risarcisce
delle sofferenze subite,
cicatrici segnano il corpo
deturpano l'amore
trasformato
in brutale forma d'odio...
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela DessìPrecedente di Daniela Dessì >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Daniela Dessì

Daniela Dessì

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

242 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Cecità

Pubblica in…

Ha una biografia…

Daniela Dessì Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: