Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Domande al Padre

Riflessioni

Michelangelo La Rocca

Poesia pubblicata il 25/08/2016 | 1280 letture

Che fai Padre?
Ti sei distratto?
Soffre il tuo popolo,
è atterrito e sgomento,
non lo senti
il suo lamento?
Tremende scosse,
trema la terra.
Crollano le case,
i loro detriti,
coprono i corpi
di morti e feriti.
Giovani, donne,
vecchi e bambini
sono sepolti
dai crolli assassini!
Tre borghi più belli
ormai sono spariti,
sono un cumulo
di tristi detriti!
Distrutte le Chiese,
persino gli Altari:
neanche loro
hai potuto salvare?
Non Ti obbedisce
la matrigna natura?
Anche per Te
la vita è più dura?
Ti prego Padre,
datti da fare,
il tuo popolo
non sa chi pregare!
La via maestra
sembra smarrita,
ormai non capisce
cos'è la sua vita.
Dov'è il bene?
Dov'è l’amore?
Ha vinto il male?
C’è solo dolore?
Rispondi Ti prego
a queste domande:
il popolo attende,
per lui è importante!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Michelangelo La RoccaPrecedente di Michelangelo La Rocca >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Michelangelo La Rocca

Michelangelo La Rocca

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

59 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Michelangelo La Rocca Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: