Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Nubi passeggere

Impressioni

Pasquale Farallo

Poesia pubblicata il 02/07/2016 | 791 letture

Cirri e cumuli
vagano nel cielo
come fossero
nubi passeggere

Poi pioggia
cade a scrosci
ad interromper la calura
sui campi verdeggianti

I bambini son contenti
all’uscita dalla scuola
e rincorrono le nubi
col nasino all’insù

Poi prendon la rincorsa
sguazzando sotto l’acqua
il cielo è una finestra
ma per loro è solo festa

Beata innocenza
e spensierata incoscienza...
Ai bimbi basta così poco
per trasformare tutto in gioco

Nota dell'autore:

«Chi non ha mai giocato, da bambino, sotto la pioggia estiva, sguazzando sotto l’acqua e nelle pozzanghere... Ma il cuore di un poeta rimane sempre un po’ bambino, e sa emozionarsi alla vista di un manipolo di bimbi che giocano sotto l’acqua, mentre osservano nel cielo le nubi passeggere, col nasino all’insù.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale FaralloPrecedente di Pasquale Farallo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Pasquale Farallo

Pasquale Farallo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pasquale Farallo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: