Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il seno

Erotismo

Farioli Stefano

Poesia pubblicata il 06/03/2016 | 935 letture

Tramonto sereno
riflessi dipingono il suo seno
carne forte come la roccia
pelle liscia e lucente come la lama di una spada
con la mano fai cader la vestaglia
tra le mie labbra scompaiono i tuoi dorati capezzoli

La mia lingua sprofonda
vortici impazziti
il mio amore ti ricopre come un'onda

Ti accarezzi ansimando
labbra si rincorrono danzando
amor tremo godendo
l'estasi che ci avvolge è stupendo
ti bacio tutto il corpo
scendo dal seno graffiandoti il ventre
ti bacio le basse labbra facendoti impazzire
l'unione carnale ci conduce ad uno straziante godere
sei il mio amore
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Farioli StefanoPrecedente di Farioli Stefano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Farioli Stefano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Farioli Stefano Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: