Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Le macchie di sugo

Fiabe

Alessandro Sbarra

Poesia pubblicata il 29/12/2015 | 675 letture

Le macchie di sugo non cadono ovunque,
scelgono bene camicie e magliette,
atterrano storte, non sono perfette,
beccano sempre qualcosa comunque.

Aman saltare da lunghi spaghetti,
san rotolare abbracciate agli gnocchi,
cambiano forma se solo le tocchi,
con un po' d'acqua, sui fazzoletti.

Quando finiscono sui pavimenti,
con una spugna son subito tolte
oppure capita che, certe volte,
arrivino i gatti, tutti contenti.

Il sugo che macchia è da sempre esistito,
nei pomodori qualcuno l'ha messo
e chi non ci crede, venga qui adesso...
chieda a mia mamma che ha appena pulito.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alessandro SbarraPrecedente di Alessandro Sbarra >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Alessandro Sbarra

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: