Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ricco

Sociale

Alessandro Borghesi

Poesia pubblicata il 16/12/2015 | 591 letture

Figlio d’interessi
cresciuto di materialismo
sfrenato... guarnito di menefreghismo

Pozzanghere calpestavi,
fottevi vent’anni
di malaffare e malcostume

Periferie malsane
riecheggiavi con le galline
di tacchi a spillo e biancaneve

Sponsor di te stesso
traghettar il futuro economico
in quattro parole studiate a memoria

Voyeur masochista
il quarto stato schiacciavi
con affare protagonista

Atleta infingardo
tasse come ostacoli saltavi
con facilità... che gagliardo!

Bello fu quel giorno
tinto di giallo
vederti avvolto dalle fiamme

Finita per te
la pacchia... il fallito impero
crollar come le carte del castello

Popolare sarai
nella nuova dimora
vissuta d’incazzati...

Fiero d’esser cresciuto
di pane e principi,
di onestà e altruismo,
di valori e sacrificio...

Con tanta umiltà vado
a dir in modo giovale
e senza maldicenza...

“Sono il ricco dei poveri”.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alessandro BorghesiPrecedente di Alessandro Borghesi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Alessandro Borghesi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: