Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ritorno

Amore

Pino Gaudino

Poesia pubblicata il 28/10/2015 | 2500 letture

La mia anima è inquieta, la mia anima è dannata,
sempre dentro stanze con muri lisci e senza scale,
si è trovata.

Dentro amori aggrovigliati, in meandri sconosciuti,
con ardore e passione in cenere tutto ha trasformato,
e di notte sempre sola è tornata.

La mia anima si è trovata tra il cuore e la ragione,
ricercando il momento di unione, tra pensiero ed emozione,
e quando il nesso è sbocciato,
la strada per tornare di giorno ha ritrovato,

tu amore appena nato, tu amore consacrato,
diventata sete, senza mai lasciarmi con l’amaro in bocca,
la strada che io volevo oltrepassare,
senza pensare, senza fermarmi,
mi hai dato in omaggio,

con i tuoi occhi di smeraldo,
il tuo cuore che il sole fa arrossire
e le tue mani imbrattate dai colori dell’amore,
la mia anima non farai dormire al buio,
e mai più tornerà dannata
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pino GaudinoPrecedente di Pino Gaudino >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Pino Gaudino

Pino Gaudino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

53 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Ritorno

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pino Gaudino Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: