Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il vento del perdono

Riflessioni

Carmine Avagliano

Poesia pubblicata il 22/09/2015 | 1026 letture

Quanti flagelli passati ed altri ancora,
su questo mondo amèno a vita amara,
con vittime di guerra o di lupara.
Troppe le sofferenze sulla terra
che l’uomo stesso ha condiviso,
spegnendo su degli altri anche il sorriso.
Tanti aspetti della vita
sono proiettati al negativo,
niente buonsenso, niente lealtà,
ma solo ipocrisia e falsità.
Quante cose sbagliate:
ingiustizia sociale, povertà...
di contro privilegiati in quantità.
Tante le vite, poi, rubate
al loro corso naturale,
da gente infima, bestiale.
Se solo potessi, vorrei cambiarlo questo mondo,
facendo rinsavir la gente intorno,
lavandone i peccati con una fresca pioggia.
Per chi ha subito, invece... quale dono,
farei soffiargli addosso... il vento del perdono.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Carmine AvaglianoPrecedente di Carmine Avagliano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne č vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Carmine Avagliano

Carmine Avagliano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

34 poesie:



La pił letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Carmine Avagliano Leggi la biografia di questo autore!




Poesie pił recenti: