Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il cielo triste

Amore

Vincenzo Strani

Poesia pubblicata il 15/08/2015 | 593 letture

Oggi, il cielo,
pare voglia nascondere
ciò che gli appartiene.
Nessuna stella s`intravede,
e la luna,
chissà dove ha trovato
il suo riparo.
È un mantello scuro,
oggi, il cielo,
di tanto in tanto,
mi sento addosso
gocce di pianto,
e se alzo gli occhi,
lo vedo triste
come una giornata
d'autunno,
che lascia sulle vie
dei campi,
foglie gialle e secche,
rubate agli alberi
stanchi e appesantiti.
Era così anche ieri,
e lo sarà domani
e domani ancora.
Lo sarà fino a quando
non verrai a cercarmi,
perché anche lui,
non può fare a meno
di noi,
e non potrà mostrare
la sua luce al mondo,
se due fra le sue
stelle,
non brillano d'amore
e di speranza.
Vienimi a cercare,
cogli la passione
delle le mie grandi braccia,
inietta nel tuo sangue
i miei pensieri,
rubami l'estate,
succhiami l`energia
da ogni poro della pelle,
unisci la tua anima
alla mia,
e daremo al mondo
e agli altri innamorati,
tutta la maestosità
del cielo
di agosto.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Vincenzo StraniPrecedente di Vincenzo Strani >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Vincenzo Strani

Vincenzo Strani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

48 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Vincenzo Strani Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: